stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Perosa Argentina
Stai navigando in : Comune > RECAPITI
Trasparenza per la gestione dei rifiuti -- (Sezione in lavorazione)
Per effetto della Delibera 444/2019/R/rif "Disposizioni in materia di trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati" è stato approvato il "Testo Integrato in tema di Trasparenza nel servizio di gestione dei Rifiuti" (TITR),secondo cui tutti gli enti gestori sono tenuti a pubblicare sui propri siti internet dei contenuti informativi minimi obbligatori al fine di diffondere la conoscenza e la trasparenza delle condizioni di svolgimento dei servizi a beneficio dell’utenza.


GESTORI DEL SERVIZIO

TARIFFE E RAPPORTI CON GLI UTENTI
Il servizio di gestione tariffe e rapporti con gli utenti è gestito dal Comune di Perosa Argentina
RACCOLTA + TRASPORTO RIFIUTI+LAVAGGIO STRADE
Servizio gestito da Acea Pinerolese Industriale: società a capitale pubblico che gestisce sul territorio una pluralità di servizi a favore di 47 Comuni, su affidamento del Consorzio Acea Pinerolese e in accordo con le Amministrazioni dei Comuni interessati.
 

Link:


RECAPITI

Tariffe e rapporti con gli utenti

La Tassa sui rifiuti viene gestita direttamente dal Comune.

Il tributo è dovuto dalla persona fisica o giuridica (soggetto passivo) che possiede, occupa o detiene a qualsiasi titolo  e anche di fatto, locali ed aree scoperte che insistono sul territorio del Comune di Perosa Argentina, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani e assimilati.

 Il soggetto passivo è tenuto a presentare apposita dichiarazione, su modello messo a disposizione dall’Ufficio Tributi, avente effetto anche per gli anni successivi qualora non intervengano variazioni.

Si ricorda che la dichiarazione di cui sopra è da presentare ogniqualvolta che:
– abbia inizio il possesso, l’occupazione o la detenzione di locali ed aree assoggettabili al tributo;
– si verifichi una variazione di quanto precedentemente dichiarato (cambio di abitazione, variazione di metratura ecc..)
– si verifichi la cessazione del possesso, occupazione o detenzione dei locali ed are precedentemente dichiarati.

Termine per presentare la dichiarazione: 30 giorni dal verificarsi del fatto e /o circostanza rilevante ai fini dell'applicazione del tributo.

Tutte le denunce di cui sopra dovranno essere inviate all’Ufficio Tributi del Comune con le seguenti modalità:

  • a mezzo mail utilizzando uno fra i seguenti indirizzi  ragioneria.perosa.argentina@ruparpiemonte.it; protocollo.perosa.argentina@cert.ruparpiemonte.it (riceve anche mail non PEC)
  •  a mezzo fax da inviarsi al numero 0121.81.509
  • a mezzo servizio postale indirizzando la busta a Comune di Perosa Argentina - Piazza Europa n.3 - 10063 Perosa Argentina - Torino
  • a mano consegnando direttamente all’Ufficio Tributi - Piazza Europa n. 3 - Perosa Argentina PREVIO APPUNTAMENTO

L’Ufficio Tributi resta a disposizione per qualsiasi chiarimento o informazione al numero 0121/81218 int.2 oppure al cellulare di servizio  335/7080578.

GLI UFFICI RICEVONO SOLO SU APPUNTAMENTO

Raccolta e trasporto rifiuti

Il servizio integrato di gestione dei rifiuti, della raccolta e trasporto e dello spazzamento e lavaggio delle strade, è gestito da Acea Pinerolese Spa.

Per informazioni e segnalazioni servizi ambientali, raccolta differenziata dei rifiuti e igiene urbana rivolgersi al

- numero verde 800 808055

Altri contatti:

- Acea Pinerolese Industriale S.p.a  sede legale: Via Vigone, 42 - 10064 Pinerolo (TO)

Tel. + 39.0121.2361 - Fax +39.0121.76665

- Polo Ecologico Integrato: Corso della Costituzione, 19 - 10064 Pinerolo (TO)

Tel. + 39.0121.236400 - Fax +39.0121.236402


Link:


MODULISTICA

Il Comune non ha predisposto una modulistica specifica per i reclami.

Per segnalazioni/reclami inerenti la raccolta dei rifiuti i cittadini possonovisitare il sito di Acea Pinerolese Industriale.

Link:


CALENDARIO E ORARIO RACCOLTA



Documenti allegati:
calendario raccolta


Link:


ISTRUZIONI PER UN CORRETTO CONFERIMENTO


CARTA DELLA QUALITA' DEL SERVIZIO

La "Carta dei Servizi" o "Carta della Qualità dei Servizi" di Igiene Ambientale rappresenta uno strumento di dialogo e di trasparenza nei confronti dei cittadini.
E' stata approvata dal Consiglio di Amministrazione di Acea Pinerolese Industriale Spa con Delibera del 30 luglio 2020.
Carta della qualità del servizio vigente, liberamente scaricabile dal sito di Acea Pinerolese Industriale.

Link:


PERCENTUALE DI DIFFERENZIATA

Viene fornita ai cittadini, tramite Acea, un'informazione attendibile e trasparente con la pubblicazione dei dati relativi alla raccolta differenziata attraverso grafici che riportano l'andamento annuale medio sia dell'intero Bacino (47 Comuni) sia dei singoli Comuni.

Link:


CALENDARIO E ORARIO PULIZIA STRADE


REGOLE PER IL CALCOLO DELLA TARIFFA

UTENZE DOMESTICHE

Le tariffe sono suddivise in una quota fissa, da applicare alla superficie imponibile differenziata in relazione al numero dei componenti del nucleo familiare, ed una quota variabile che è un importo in funzione del numero dei componenti del nucleo familiare.

Eventuali variazioni saranno automaticamente conteggiate in fase di conguaglio. Le ricordiamo che in caso di trasferimento in altra abitazione dovrà essere presentata una disdetta e una eventuale nuova denuncia, in modo da ricalcolare l’importo dovuto.

UTENZE NON DOMESTICHE

Sia la quota fissa che quella variabile sono in proporzione ai metri quadrati ed in funzione dell’attività svolta.

All’importo ottenuto dal calcolo dell’imposta dovuto viene applicato un 5% di addizionale provinciale.

Per le utenze domestiche il calcolo della tari è così articolato:

(Tariffa Fissa x Superficie x (giorni / 365) + Tariffa Variabile x (giorni / 365) – Riduzioni)+5% addizionale provinciale

Per le utenze non domestiche il calcolo della tari è così articolato:

(Tariffa Fissa x Superficie x (giorni / 365) + Tariffa Variabile x Superficie x (giorni / 365) – Riduzioni)+5% addizionale provinciale

Per quanto riguarda l’anno 2020, le rate verranno calcolate applicando le tariffe approvate per l’anno 2019.

Documenti allegati:
DELIBERA E TARIFFE TARI 2020


RIDUZIONI EVENTUALI

RIDUZIONE BORGATE = 20%

Prevista per le utenze domestiche, per nuclei sia residenti che non residenti, che possiedono locali siti nelle borgate di cui all'Allegato B (segue file allegato) del regolamento Tari, considertao che il più vicino ecopunto è dislocato ad una distanza tale da creare disagio all'utenza per il conferimento abituale dei rifiuti.

ESENZIONE TOTALE

Prevista per le abitazioni situate in B.ta Serre in quanto non servite dal servizio di raccolta rifiuti e con accesso stradale solamente dal Comune di Roure.

RIDUZIONE COMPOSTAGGIO= 5% sulla quota variabile

Prevista per le utenze domestiche e non domestiche presenti sul territorio comunale considerando che la pratica dell'autocompostaggio contribuisce a ridurre la quantità dei rifiuti prodotti e conferiti al servizio pubblico di gestione

RIDUZIONE ACCORDATA AGLI UTENTI IN STATO DI DISAGIO ECONOMICO = 40%

Prevista per gli utenti in disagio economico dietro presentazione di:

- istanza di riduzione su apposito modulo

- copia modello ISEE in corso di validità

- relazione dei servizi sociali

Ad oggi non sono ancora note l’entità e la procedura di applicazione del nuovo “bonus sociale TARI” (previsto dall’art. 57-bis comma 2 del DL 124/2019 convertito in L. n. 157/2019).


Documenti allegati:
istanza riduzione per disagio economico
iscrizione albo compostaggio
ALLEGATO B)elenco borgate oggetto di riduzione + altre riduzioni


ATTI DI APPROVAZIONE DELLA TARIFFA

Con deliberazione n. 8 del 28 maggio 2020 il Consiglio Comunale ha confermato per l’anno 2020 le tariffe Tari adottate per l’anno 2019, ai sensi dell’art. 107 comma 5 del D.L. 18/2020 (convertito in Legge 27/2020).
Documenti allegati:
Delibera approvazione tariffe 2020


REGOLAMENTO TARI

Con deliberazione n. 35 del 21 dicembre 2018 il Consiglio Comunale ha modificato il Regolamento per la disciplina della Tassa sui Rifiuti con decorrenza 1° gennaio 2018.Gli articoli interessati dalla modifica sono quelli ricompresi tra l'art 51 e l'art. 87 essendo allora la Tari, assieme all' Imu e alla Tasi, parte costitutiva della IUC.
La legge 27 dicembre 2019, n. 160 (legge di bilancio per il 2020) ha successivamente abolito, a decorrere dall'anno 2020, la IUC e - tra i tributi che ne facevano parte - la Tasi.Sono rimasti in vigore gli altri due tributi che componevano la IUC, vale a dire l' IMU e la TARI.
Per la Tari rimane ancora in vigore il regolamento approvato con le ultime modifiche della delibera C.C.  21 dicembre 2018 sopra citata.


Documenti allegati:
delibera di approvazione + regolamento Tari


MODALITA' DI PAGAMENTO AMMESSE

Sarà cura dell Uffiico tributi inviare i modelli F24 precompilati per il pagamento del tributo con l'invio della bollettazione ordinaria mezzo posta o e-mail (se scelta tale modalità).

Il pagamento tramite modello F24 potrà avvenire presso gli sportelli bancari e postali del territorio nazionale.

SCADENZE PER IL PAGAMENTO

 Anno 2020 - delibera di Consiglio Comunale n. 8  del 28/05/2020

I° RATA (o rata unica)

  • 31 LUGLIO 2020  PER LE UTENZE DOMESTICHE E NON DOMESTICHE

II° RATA:

  • 30 NOVEMBRE 2020   PER LE UTENZE DOMESTICHE E NON DOMESTICHE

INFORMAZIONI IN CASO DI OMESSO PAGAMENTO

In caso di mancato pagamento dell’F24 inviato, il Comune notifica un atto di sollecito, con la richiesta di pagamento della tassa dovuta; se l’atto di sollecito non viene pagato entro 30 giorni dalla sua notifica si procederà all’emissione di avviso di accertamento, al quale saranno applicate le sanzioni per ritardato o mancato pagamento pari al 30% dell’imposta dovuta, gli interessi di legge e il recupero dei costi per l’emissione del sollecito/avviso di accertamento.

In qualsiasi momento è possibile richiedere all’Ufficio Tributi un riepilogo della propria posizione contributiva Tari e/o farsi rilasciare copia del modello F24 in modo tale da procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto.



Documenti allegati:
saggio interesse legale


SEGNALAZIONI ERRORI IMPORTI

Contattare l’Ufficio Tributi del Comune di Perosa Argentina - Piazza Europa 3

Sportello: periodo post Covid - DIETRO APPUNTAMENTO TELEFONICO

Telefono: 0121 - 81218 int.2

Fax: 0121 - 81509

Email: ragioneria.perosa.argentina@ruparpiemonte.it

Pec: protocollo.perosa.argentina@cert.ruparpiemonte.it (riceve anche mail NON PEC)


DOCUMENTO DI RISCOSSIONE ON LINE

Bolletta TARI mediante posta elettronica.
Chi è interessato al servizio può fare espressa richiesta compilando il modulo allegato.
Per poter fruire della ricezione in formato elettronico per il corrente anno, la richiesta dovrà pervenire entro il 31 marzo.

Documenti allegati:


COMUNICAZIONI ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente)

Arera è: l' Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente e svolge attività di regolazione e controllo nei settori dell'energia elettrica, del gas naturale, dei servizi idrici, del ciclo dei rifiuti e del telecalore.

La legge 27 dicembre 2017, n. 205 ha attribuito all'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) funzioni di regolazione e controllo del ciclo dei rifiuti, anche differenziati, urbani e assimilati, da esercitarsi "con i medesimi poteri e nel quadro dei principi, delle finalità e delle attribuzioni, anche di natura sanzionatoria" stabiliti dalla legge istitutiva (legge 14 novembre 1995, n. 481) e già esercitati negli altri settori di competenza.
In particolare, tra le funzioni attribuite all'Autorità rientrano la diffusione della conoscenza e della trasparenza delle condizioni di svolgimento dei servizi a beneficio dell'utenza e la tutela dei diritti degli utenti, anche tramite la valutazione di reclami, istanze e segnalazioni presentati dagli utenti e dai consumatori, singoli o associati.

A tal fine, dal 1° luglio 2018 lo Sportello per il consumatore Energia e Ambiente istituito dall'Autorità presso Acquirente Unico S.p.A., fornisce informazioni ed assistenza anche agli utenti del settore rifiuti anche differenziati, urbani e assimilati.


Link:


   Il Comune
Comune di Perosa Argentina - Piazza Europa, 3 - 10063 Perosa Argentina (TO)
  Tel: 0121.81218 - 82000   Fax: 0121.81509
  Codice Fiscale: 85002730019   Partita IVA: 05230170010
  P.E.C.: protocollo.perosa.argentina@cert.ruparpiemonte.it (Riceve anche mail non PEC)
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.